TIRAMISU’ CHEESECAKE

Quando un marito compie gli anni e sei una food blogger hai un solo desiderio: che ti chieda di realizzare l’impossibile !Eh già, l’amore muove il mondo figuriamoci se non muove il cibo! Così una settimana prima del compleanno di Filippo (appunto mio marito) ho iniziato a rompergli le scatole sul dolce della sua festa: tenete presente che il mio è un uomo che non si scompone molto, ma che in fatto di gola e soprattutto di dolci sa quello che vuole e le aspettative sono MOOOLTO alte !

Allora abbiamo cominciato con le torte classiche, Filippo mi dice: “Che ne dici di una torta della nonna, che è una vita che non la mangio !?” Dentro di me intanto penso … ma cavolo hai una moglie food blogger, pazza x i dolci e con mille idee, e le tue aspettative sono riferite ad un dolce che potrei cucinarti in un qualsiasi giorno e senza particolare sbattimento? Mah … va bene, la festa è tua, ci mancherebbe …

POI, IL CAMBIO DI IDEA Mio marito riprende … “No aspetta, dici che una torta tipo quelle americane stra farcite e colorate sarebbe troppo!?” E sempre dentro di me penso … evvaiiii cominciamo a ragionare, ma dato che fra poco sarà Natale è il caso di pastrugnare con dolci del genere? Mah … va bene però la festa è sempre la tua, quindi… ci mancherebbe …

INFINE LA PRESA DI COSCIENZA Filippo continua, dopo un silenzio pieno di punti di domanda … “No ascolta, facciamo una cheesecake … fai tu … una roba leggera, ma buonissima” … e finalmente, oltre che a pensarlo, lo dico: “Ok amore, ci penso io!” … Il che è tutto un dire … Ma detto fra noi, sincerante, avete mai visto o assaggiato una cheesecake (che già il nome è un preludio di colesterolo) leggera e buonerrima?! Io No !! ihihihihihi !

Ecco allora che faccio la lista della spesa, torno dal supermercato con un sacchetto pieno che manco ne dovessi fare 3 di torte e lui perplesso mi guarda e, ormai rassegnato, mi dice … “Mai lasciare libero arbitrio alle mogli, sopratutto se sono come te !” …

 

Print Recipe
TIRAMISU' CHEESECAKE
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
10 persone
Ingredienti
PER LA BASE
PER LA CREMA AL MASCARPONE
PER LA CREMA AL CAFFE'
PER LA DECORAZIONE
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
10 persone
Ingredienti
PER LA BASE
PER LA CREMA AL MASCARPONE
PER LA CREMA AL CAFFE'
PER LA DECORAZIONE
Istruzioni
BASE
  1. Fondere il burro e lasciare intiepidire. Tritare al mixer i biscotti. Preparare il caffè e lasciar intiepidire. Foderare completamente con carta forno una teglia a cerniera (per me di 24 cm). Amalgamare tutti gli ingredienti (ricordate, solo 3 cucchiai di caffè) e formare una base biscottata sul fondo della teglia livellando bene. Lasciare riposare in frigo.
CREMA AL MASCAPONE
  1. Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda. Separare i tuorli dagli albumi: montare a neve ben ferma gli albumi. Incorporare ai tuorli lo zucchero con fruste elettriche creando una crema, incorporare anche il mascarpone e continuare a montare.
  2. Scaldare 3 cucchiai di latte, disciogliervi la gelatina ben strizzata. Unire il latte ottenuto al composto di tuorli e mascarpone ed aggiungervi anche gli albumi precedentemente montati. Amalgamare delicatamente e velocemente. Prelevare dal frigo la base biscottata, versarci sopra questo strato di crema e riporre nuovamente in frigorifero a riposare.
CREMA AL CAFFE'
  1. Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda. Montare la panna con lo zucchero. Riscaldare il caffè fatto in precedenza e inserire la gelatina ben strizzata, mescolando. Unire il tutto alla panna e con movimenti delicati ma veloci incorporare bene. Riprendere la teglia dal frigo, versare la crema al caffè e riporre nuovamente in frigorifero per almeno 2-3 ore.
DECORAZIONE (DA FARE ALL'ULTIMO)
  1. Montare la panna con lo zucchero e trasferirla in una sac a poche. Tagliare al coltello una barretta di cioccolato. Prelevare dal frigo la cheesecake, sformarla dallo stampo a cerniera. Cospargere la superficie con il cioccolato e rifinire con ciuffi belli consistenti di panna montata. Servire subito o riporre in frigo fino a che non verrà servita.
Recipe Notes
  • Usate uova a temperatura ambiente: monteranno prima e con più facilità.
  • Usate sia la panna che il mascarpone fredde da frigo: daranno maggior compattezza.
  • Il riposo in frigorifero è rigoroso! Se potete preparate la cheesecake il giorno prima, la decorazione potete anche farla al momento,

 

 

 

Ecco, io però lo amo da impazzire ed il risultato, dopo ore di concentrazione e sbattimento, è stato il suo sorriso a 32 denti (il tiramisù è uno dei nostri dolci preferiti in assoluto) e una frase che ha risuonato con un certo effetto: ” GRAZIE CUOCHINA MIA, CHISSA’ CHE BUONA (ed io già sbavavo al pensiero di una fetta!), FRA POCO RIENTRO IN UFFICIO E LA PORTO AI COLLEGHI COSI’ FESTEGGIAMO !” Ed io, beh, SBEMMMMM sono caduta grazie alla famosa tegola in testa … Ma, sì, ecco … mi hanno riferito che era VERAMENTE UNA BOMBA!!!

 

“Perchè la felicità è soprattutto la condivisione !”

Today -20th July 2015- is my 15th birthday yay! Hope you are having a good day aswell! :):

Se provi le mia ricetta, scatta una foto e usa #ilrovesciodelcucchiaio e comparirai nella mia instagallery !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *