LA “C. C. C.”

Anche io, esattamente come l’inventrice di questa ricetta, non avrei saputo darle un nome che riassumesse perfettamente la sua struttura, la sua bontà, la sua derivazione … così un titolo enigmatico (un acronimo per la precisione) mi è sembrata la soluzione più simpatica e curiosa ! La C. C. C. ovvero la Crunchy Chocolate Cheesecake sintetizza alla perfezione quello che è questa cheesecake un pochino anomala, perchè si sa, in cucina è vietato sprecare … quindi c’era una volta una confezione di riso soffiato che ogni volta che aprivo la dispensa, mi fissava in attesa … che poi l’avevo pure comprata per sbaglio … ma allora cosa accidenti voleva da me? Poi, un giorno, mentre le immagini facebook correvano sul cellulare … ecco che la vedo … e fu l’illuminazione ! Dal blog di una collega e precisamente da Cappuccino e Cornetto della mitica Fedora D’Orazio, trovo la soluzione ai problemi del riso soffiato: io gli avrei dato nuova vita e soprattutto considerazione (ihihihi) e lui avrebbe smesso di fissarmi ! Rispetto alla versione di Fedora, già squisita,  troverete alcuni cambiamenti da parte mia perchè … sono troppo golosa (è un mio grande PREGIO!!!) e poi amo mettere un po’ di me dappertutto!

 

Print Recipe
CRUNCHY CHOCOLATE CHEESECAKE
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
10-12 persone
Ingredienti
PER LA BASE
PER LA CREMA AL FORMAGGIO
PER IL TOPPING AL CIOCCOLATO
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
10-12 persone
Ingredienti
PER LA BASE
PER LA CREMA AL FORMAGGIO
PER IL TOPPING AL CIOCCOLATO
Istruzioni
BASE
  1. Cominciare preparando la teglia a cerniera che ospiterà la CCC foderandone fondo e bordi. Frullare al mixer i biscotti al cacao, aggiungerli al riso soffiato in una ciotola molto capiente e fondere il cioccolato a bagno maria. Rovesciare il cioccolato fuso e intiepidito nel composto di cereali e biscotti e mescolare bene. Porre il tutto nella teglia e livellare bene con un cucchiaio. Mettere in frigo.
CREMA AL FORMAGGIO
  1. Ammollare la gelatina in acqua fredda e nel frattempo, in planetaria o con normali fruste elettriche, montare la panna ben ferma e porre in frigo. Lo stesso fare con il formaggio spalmabile unito allo zucchero (se si usa planetaria sbattere con il gancio foglia).
  2. Riprendere la gelatina, strizzarla scaldarla in un pentolino con due cucchiai di latte, attendere qualche minuto e poi versare nel composto di formaggio, mescolando molto molto bene. Unire anche la panna montata lasciandone 3 belle cucchiaiate da parte di nuovo in frigo. Amalgamare delicatamente il tutto e rovesciare sulla base ai cereali. Porre in frigo.
CREMA AL CIOCCOLATO
  1. Sciogliere al bagno maria il cioccolato, aspettare che si intiepidisca (per far prima mescolatelo continuamente in una ciotolina immersa in acqua e ghiaccio) ed unirlo alla rimanente panna montata. Rovesciare la crema al cioccolato sulla cheesecake, livellare e lasciare in frigo almeno 3-4 ore prima di servire.
Recipe Notes
  • Tirare fuori il dolce dal frigorifero almeno una decina di minuti prima di servire, la base di cereali si dovrà tagliare perfettamente e con facilità, non risultare dura.
  • Potete fare la CCC anche con altro tipo di cereale, mi viene in mente la crusca sempre con una colata di cioccolato e frollini, oppure come prevede la ricetta originale NON utilizzare affatto i biscotti.
  • Una buona alternativa al philadelphia potrebbe essere della robiola o della ricotta unitamente alla panna.
  • Cioccolato fondente, non solo! Anche con il cioccolato bianco o al latte saranno squisiti combinati con questi ingredienti.

Una bontà divina, morbida come l’abbraccio goloso fra panna e cioccolato, delicata come la crema al formaggio più leggera che ci sia, velocissima e da fare (perchè no?!) con l’aiuto dei più piccini, un dolce che entrerà nella top ten delle ricette espresse da tenere a portata di ricettario!

♥ Momenti golosi a tutti ♥

Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *